Guido Leonelli Questo sito utilizza cookie tecnici finalizzati esclusivamente a garantire il corretto funzionamento del sito e a facilitare la navigazione e l'utilizzo delle sue varie funzionalità, inclusi cookie di statistica per raccogliere informazioni in forma aggregata e anonimizzata. Se non vuoi ricevere cookie da questo sito, non visitarlo.
Per saperne di più sui cookie
www.garanteprivacy.it/cookie
Home page |  Chi sono |  Note bibliografiche |  La mia poesia |  Le mie raccolte |  Recensioni |  Montagna |  Links |  Contatti
Menu  Menu
 Home page
      Archivio News
 Chi sono
 Note bibliografiche
 La mia poesia
 Le mie raccolte
 Recensioni
 Montagna
 Links
 Contatti

Statistiche  Statistiche

Visite totali:564470


Home page

AUGURI ma pò SÈRO BOTEGA

 

 

 

 

 B U O N    N A T A L E

 

e

 

B U O N     A N N O

 

 

 

m a      p ò      S  È  R  O     B  O  T  E  G  A  

 

 

 

 


 

 

 

   Ma ti vèi listés

 

   Ma ti vèi listés

   vèi anca se quéi che i te spèta

   i è sempre de mén,

   e sperdùdi ‘ntél stròf i se ne fréga

   i ròba i se cópa i fa demò i zéga.

   Ma ti vèi listés

   vèi en tréno, ‘n aèreo o su ‘n barcón

   se no te te fidi, vèi de scondón

   ma col pefèl del dirito de asilo.

   Ma ti vèi listés

   sul cantón de la via

   al stròf de ‘n portón

   ai mercatini ‘nfiochetà ‘nté ‘n cartón.

 

   Vèi pu de spés, vèi tuti i dì

   ma no ‘ntéla cuna de ‘n cassintegrato

   de ‘n disocupà o de ‘n pensionato

   che, pòri laóri, bagatini no i gà.

   E se la cicogna no la ghe la fa

   o la sioperessa, ti vèi listés

   vèi Bambinèl a le tante

   le cose te ‘l sai che no l’è pu quéle

   ma per ti 'ntonerén le pu bèle cante.

 

 

Ascolta la poesia

 

 

Ma tu vieni lo stesso

Ma tu vieni lo stesso/ vieni anche se quelli che ti           aspettano/ sono sempre di meno,/ e dispersi nel buio se ne fregano/ rubano si ammazzano fanno soltanto i provocatori./ Ma tu vieni lo stesso/ vieni in treno, in aereo o su un barcone/ se non ti fidi, vieni di nascosto/ ma col documento del diritto di asilo./ Ma tu vieni lo stesso/ sul cantone della via/ al buio di un portone/ ai mercatini infiocchettato in un cartone.// Vieni più spesso, vieni tutti i giorni/ ma non nella culla di un cassintegrato/ di un disoccupato di un pensionato/ che, poveracci, non hanno quattrini./ E se la cicogna avesse troppo da fare/ o scioperasse, tu vieni lostesso/ vieni Gesù Bambino finalmente/ le cose lo sai che non sono più le stesse/ ma per te intoneremo le più belle canzoni.

23.11.2010

Jingle Bells, piccolo coro dell'Antoniano

 

 

 

Immagini e versi sono protetti dai diritti d'autore.
Chiunque potrà comunque provvedere alla riproduzione totale o parziale, riportando correttamente la fonte e il nome dell'autore.
Normativa legge 22.04.1941 n.633 e successive modificazioni.


Postato 17 Dicembre 2016 -

Aggiungi commento | Stampa

Commenti:


alberto :
albertoAggiungo ai tuoi anche i miei auguri di Buon Natale e di un 2017 colmo di felicità, ieri Irene e Luca si sono uniti in matrimonio ed abbiamo festeggiato sino a tardi, poi si ricomincia ma sempre con qualcosa in più! Per quanto riguarda il sito spiace sentirti dire così, ma spero che "butar' zo 'n pò d' inchiostr' " ti dia ancora soddisfazione, perciò se sentirai un po' di nostalgia scrivici ancora, magari qualcuno ha voglia di risponderti; non lasciare per quelli che non ci sono, ma rimani per quelli che ci sono ! A tutti un auguri affinché il cammino sia lieve !
Alberto, Emma, Irene, Erica ed Angela

avvbrunocastelletti :
avvbrunocastellettiCaro Guido,mi associo a quanto dice Alberto: non lasciare per quelli che non ci sono,rimani per quelli che ci sono.Anche perchè le tue argomentazioni per lasciare non hanno a mio parere fondamento.Per quanto mi è stato dato di vedere anche negli ultimi tempi il sito è stato visitato con grande interesse e positivi apprezzamenti.,Non voglio ovviamente forzare la tua volontà ma mi permetto di insistere così come ,io credo, molti altri insisteranno perché Tu ,magari co tutta calma riveda la tua decisione.Anche perché io vorrei pregarti di recitare due poesie dei miei : Sbaci de seren .: Ma ti stame vissin e Angeli sensa ale. Mi fai assaporare questo piacere?Grazie per l'attenzione che vorrai riservarmi.Un caro saluto a te e a Ivonne.Bruno

GRAZIANA :
GRAZIANAGuido, ma che triste sorpresa ci hai preparato per questo fine anno... mi spiace per la tua stanchezza. Voglio sperare che il cartello appeso alla tua "botega" sia davvero -CHIUSO PER FERIE- e che il tuo bisogno di riposo non sia troppo lungo. Ti aspetteremo!
Bella, bella la poesia, a partire dal titolo: quella semplice, ma per me intensa frase, che si ripete e ripete per le più svariate situazioni.
E poi tanti, tanti auguri a te, Ivonne e tutti quanti. Che l'anno nuovo porti ognuno di noi più vicino alla realizzazione di un desiderio! (anche due magari!)
Un abbraccio e A PRESTO! Graziana

annamaria :
annamariaSarà contentissimo il Bambinello del tuo invito "Ma ti vèi listès' e ti ascolterà. Noi ci faremo gli auguri a voce; dobbiamo inventare ancora l'occasione...Ma i primi auguri, i più freschi...li faccio ora a te e a Ivonne. Per il resto...ogni decisione meditata, va rispettata; però possono esserci alternative molto interessanti...Mi piacerebbe che raccogliessi tutte le poesie premiate e magari ti portassi avanti componendone altre per i prossimi concorsi. Uno non può smettere di essere poeta. In quanto alle gite e ai viaggi così ben descritti, vorrà dire che cercheremo di ricordare quanto ci hai raccontato, ma sarà un arduo esercizio di memoria. Ciao. Un abbraccio.
BUON NATALE E BENEFICO ANNO NUOVO A TUTTI GLI AMICI DEL SITO. Annamaria

guidoleonelli :
guidoleonelli19.12.2016 -ore
Ciao Alberto e complimenti vivissimi per la tua bella famiglia che si amplia e che molte sodisfazioni ti ha riservato nell'anno che sta concludendosi; sono veramente contento per e con te e Emma.
Poi, se mi verrà voglia di scrivere ancora, magari in versi, lo farò senz'altro ma senza dovermi porre il problema di cosa possa andare bene o meno bene per il sito ma soltamto per una ritrovata sodisfaione tutta personale, soltanto mia.
Sito che è nato (ma è davvero difficile riuscire ad esprimersi compiutamente) non perché me l'abbia prescritto il medico, ma perché ne avevo voglia io, quindi per una soddisfazione mia che ora non c'è più o si è molto attenuata.
La mia Alberto non è una fuga: non scappo né dagli amici che se ne sono andati né tantomeno da quelli che ancora ci sono e sono presenti. Potremo scriverci e sentirci ancora, anzi sarebbe davvero bello che ora l'iniziativa venisse presa da ognuno di voi senza attendere i miei post. L'amicizia non finisce perché cessa le sue pubblicazioni un sito.
Grazie e ancora auguri carissimi a tutta la tua tribù, particolari ad Emma.

guidoleonelli :
guidoleonelli19.12.2016 -ore 14.50-
Caro Bruno,
se leggerai quanto ho gia scritto ad Alberto, avrò in buona parte già risposto anche a te. Lascia che sia io a decidere se le mie argomentazioni abbiano o meno fondamento e, per quanto è dato a vedere, sarebbe sufficiente che dessi anche tu un'occhiata al numero di post di quest'anno: vedresti quanti meno sono rispetto agli anni scorsi.
Per le tue poesie non ti preoccupare: se ti fidi ancora, dopo la mezza gaffe dell'ultima volta, te le potrò recitare anche senza il sito e ti potrò poi inviare l'mp3 che potrai allegare alle tue mail che crederai.
Grazie per essere stato al gioco Bruno, nonostante i tuoi sempre tanti impegni e teniamoci in contatto.

guidoleonelli :
guidoleonelli19.12.2016 -ore 15.00-
Ciao Graziana,
ti ringrazio per la fiducia ma tu che sei ancora giovane forse non sai che con l'andare del tempo il riposo ha necessità di tempi lunghi.
E non parlare di "tristezza" che siamo quasi a Natale, festa per tutti, soprattutto per i più piccoli. Mi fa piacere quel tuo "ti aspetteremo" ma sappi che anch'io aspetto voi.
La poesia dici; sì, forse non è proprio male ma il fatto che abbia dovuto andare a riperscarla nientemeno fra quelle di sei anni fa, la dice lunga: è brutto sentirsi il fiato sul collo e andare a dormire insoddisfatti per non essere riusciti a fare quello che si sarebbe desiderato. Non so da quanto non leggo più un libro senza doverlo interrompere mille volte. Nè so da quanto non trovo la calma e le condizioni per mettermi tranquillo a provare a buttar giù ancora due versi. Vorrei riprovari e voglio sperare che tu mi capisca.
Rinnovo anch'io i miei auguroni a te e Maurizio: buon Natale Graziana.

guidoleonelli :
guidoleonelli19.12.2016 -ore 15.10-
Grazie Annamaria,
mi pare che il tuo commento sia pieno di saggezza, per questo ti ringrzio. Le idee, dici bene, non mancano; ciò che manca a volte è altro perché spesso le idee non trovano realizzazione così come nascono.
E, quanto alla memoria, non sarà necessario che ricordi tutti gli itinerari che ho desctitto: come mi pare di aver detto nella mia newsletter infatti, per ora il sito rimane online e potrà essere consultato anche per i mesi e gli anni scorsi.
Grazie ancora. Ricambio l'abbraccio e gli auguri che, forse, arriveremo a varci anche a voce.

Saverio :
SaverioCaro Guido, il tuo "sèro botega" suona triste, come per tutte quelle "boteghe" che nell'ultimo decennio si sono volatilizzate a causa della crisi economica. La tua è certo una crisi diversa, ma ne rispetto le decisioni conseguenti. Mi mancheranno le tue puntuali e precisissime descrizioni dei percorsi, che ho sperimentato più volte sul campo, ma soprattutto, negli ultimi tempi, le poesie lette da te, che ho imparato ad apprezzare sempre di più.
Chissà..... forse non sarà una chiusura definitiva, quindi ... no stà butar via la password del computer!
Vorrà dire che useremo altri mezzi per tenerci in contatto e forse questo non è negativo.
Auguro a tutti gli AMICI DEL SITO, presenti e passati, un felice Natale in serenità.

Anna :
AnnaCiao Guido e un ciao a tutti gli amici.
Mi spiace per questa decisione, ma forse se deciderai di riprendere più avanti, sicuramente ci sarà più entusiasmo e voglia di continuare questa bella amicizia, anche se virtuale.
La poesia è molto bella e ben recitata (sai che preferisco sentire la tua voce alla mia lettura del dialetto!) ed è veramente attuale.
Spero tanto che ci possa, magari, rivedere per una serata in serenità e allegria.
Mi aggiungo alla lista di tutti gli amici per augurare BUONE FESTE e un 2017, speriamo, quantomeno decente.
Un salutone a te, Guido. Spero di rileggere al più presto dei tuoi meravigliosi giri. Un saluto a Ivonne.
BUON NATALE!!!!

Daniela :
DanielaCaro Guido, stamattina non riuscivo a collegarmi alla rete e ora vedo che, in poco meno di una giornata, gli interventi non si sono fatti attendere!
Naturalmente dispiace anche a me leggere della tua stanchezza e di una certa delusione, sentimenti che senz'altro vanno rispettati, ma sappi che, se e quando ti tornerà la voglia, per tutti noi, sarà un bellissimo "ritrovarsi"! Come dice comunque Saverio, ci sono altri mezzi di comunicazione da utilizzare per non perdere un'amicizia.
La dolcissima e davvero attualissima poesia è piaciuta molto anche a me! In attesa delle tue decisioni, andrò a riascoltarmi anche le altre scorrendo i vari post, esercizio che ho fatto più volte anche alla ricerca di consigli escursionisti, sempre molto apprezzati.
Tantissimi AUGURI a voi e a tutti gli amici del sito per un 2017 che ci porti, oltre alla salute, tanti bei momenti di stupore e meraviglia! Un abbraccio virtuale a tutti!

diaolin :
diaolinVoglio vederla bene sta "sèro Botega".

L'è Nadal e gh'è bisòn de ferie anca par i negozianti.

Ma 'l doi de genàr se averge de nöo, se spalanca i sperèi e 'n sgiànz de sol el Pitùra la ca'.
Tèite 'n su che 'n gio se va soi.

Tanti auguri anche a Ivonne.
Che il 2017 vi sia propizio.

Diaolin

guidoleonelli :
guidoleonelli20.12.2016 -ore 14.40-
Bravo Saverio,
mi fa piacere che venga presa così la mia decisione. La password non la butto anche se, in cuor mio, spero di riuscire a non sentire troppo la nostalgia e a doverla usare ancora.
Mi fa naturalmente tanto piacere quello che dici non solo a proposito delle descrizioni delle mie escursioni, quanto sulla poesia che "hai imparato ad apprezzare": è un bel complimento che mi fai.
E, come dici ancora, forse non sarà tutto negativo se troveremo altri mezzi per rimanere in contatto.
Alla prossima allora e grazie.

guidoleonelli :
guidoleonelli20.12.2016 -ore 14.45-
Grazie anche a te Anna,
per la tua vicinanza; e per ciò che ci riserverà il futuro, stiamo a vedere.
Ancora tanti auguri.

guidoleonelli :
guidoleonelli20.12.2016 -ore 15.00-
Ciao Daniela,
sia pure con qualche difficoltà ... tecnica, rieccoci.
Non so cosa aggiungere di nuovo a quanto ho già detto agli altri amici che ti hanno preceduta. Certo che tu sei stata, fin dall'inizio, una colonna del sito e, con la tua delicatezza, non hai mancato di farti sentire in ogni occasione in maniera appropriata. E non solo nel sito, per la precisione.
Forse ho avuto il torto di farvi partecipi di questa mia decisone in questo modo e di non seguire l'esempio, nemmeno tanto raro, di vari blogger che, da un giorno all'altro, spariscono dalla rete senza dir niente. Ma, come tu ben sai, per me il sito era un luogo di incontro con gli amici e proprio perché amici ho ritenuto giusto e corretto coinvolgervi.
Tiriamo avanti e troveremo altre soddisfazioni che forse riusciremo a condividere, facendo nostro l'auspicio di Saverio.
Un augurio carissimo anche a Roberto.

guidoleonelli :
guidoleonelli20.12.2016 -ore 15.05-
Ciao Diaolin,
ci siamo sentiti oggi altrimenti mi suonerebbe un po' come una sfida questo tuo "voglio vedere". Ti dicevo e ti ripeto che per me davvero incontrarsi sul sito era un po' come incontrarsi nella realtà, fra amici, anche se poi, le cose che ci dicevamo erano sempre più o meno le stesse.
È quanto ho cercato di dire anche nella mia newsletter.
Quela che 'n zó se va da so posta me par de averla zamai sentida, o me sbalio?
Ciao e stammi bene.

diaolin :
diaolin"Quela che 'n zó se va da so posta me par de averla zamai sentida, o me sbalio?
Ciao e stammi bene."

Vera, la digo sèmpro, sas mai che la serviss a vargot?

Diaolin

Renata :
RenataGuido, non so proprio cosa dire e cosa aggiungere a quello che hanno scritto gli amici del sito. Mi hai accennato una volta di questa tua stanchezza, della difficoltà di trovare e annodare i fili dei pensieri e dei sentimenti, della tua fatica a continuare con il tuo sito che ti dava poca gioia e qualche delusione. Adesso hai toccato con mano la stima e l'affetto degli amici assieme al rispetto della tua scelta. Ma anch'io come tutti penso e spero che un periodo di riposo dell'anima e del corpo (come diceva la mamma) ti dia la carica per un sogno rinnovato e per un camminare avanti. Quindi...auguri auguri. Anche se 'sperdudi ntel strof' ognuno di noi sappia trovare la sua buona stella e tenerla ben stretta in pugno! Buon Natale e buon anno a te, a Ivonne e a tutti gli amici con cui spero di fare ancora qualche tratto di strada. Un abbraccio di Pace e Bene

guidoleonelli :
guidoleonelli24.12.2016 -ore 12.15-
Forse "el pu sperdù 'ntél stròf" sono io,Renata.
Grazie per quello che mi dici e che sento arrivare al cuore. È vero: sono stanco, sfiduciato, mentalmente affaticato; è un periodo in cui il nero e il grigio sono i colori largamente prevalenti. Brutto segno no?
E già provo nostalgia per il mio piccolo sito e sento che mi manca; ma è chiaramente un proiblema mio. Che abbia davvero perso il gusto di sognare?
Buon Natale e buon Anno anche a te e ai tuoi "ragazzi" ma gli auguri ... vocali ce li faremo domani.

Anna :
AnnaCiao Guido e a tutti gli amici. Come avete iniziato il 2017? Molto freddo, niente pioggia, niente neve, le strade impolverate ci portano un sacco di "magagne", influenze a gogo.
Io l'ho iniziato così il 2017, con un'influenza pestifera. Sono ancora reclusa.
Spero che a tutti voi vada meglio. Auguro un anno sereno e soprattutto in salute.
Scusate l'intrusione con queste due righe.
Ciao ciao



 Torna alle notizie

Subsection Archivio News
Calendario  Calendario
Data: 29/04/2017
Ora: 12:26
« Aprile 2017 »
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

Home page |  Chi sono |  Note bibliografiche |  La mia poesia |  Le mie raccolte |  Recensioni |  Montagna |  Links |  Contatti
Powered by FlatNuX! Valid HTML 4.01! Valid CSS! Get RSS 2.0 Feed
Powered by  FlatNuX  © 2003-2005| Site Admin:  Guido | Full Map | Get RSS News
Tutti i marchi registrati e i diritti d'autore in questa pagina appartengono ai rispettivi proprietari.

Page generated in 0.8676 seconds.